Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Quanti di voi non riescono a trovare più i propri file nelle rispettive chiavette USB?
Non vi preoccupate i vostri file sono ancora sani e salvi, sono semplicemente stati sostituiti con dei collegamenti che puntano verso il nulla!
Rimuovere questo virus non è difficile ma diciamo che richiede almeno un minimo di conoscenza e dimestichezza con il PC.

Come rimuovere completamente il virus?

Esistono diversi metodi per rimuovere questo tipo di virus, ecco un elenco delle procedure più efficaci per poter estirpare questo fastidiosissimo virus dai propri dispositivi.

Rimuovere il virus dei collegamenti da una chiavetta USB metodo 1:

AutoRunExterminator

Rimuovere il virus dei collegamenti da una chiavetta USB

Passo 1: Connetti la chiavetta USB infetta al pc, entra nella directory principale e tramite l’apposito menu rendi visibili gli elementi nascosti, per fare ciò basterà seguire questi semplici passi:

  • Clicca il pulsante “Start” di Windows 7.
  • Clicca “Pannello di controllo”.
  • Clicca “Aspetto e personalizzazione”.
  • Clicca “Opzioni cartella”.
  • Clicca “Visualizza”.
  • Clicca “Visualizza cartelle, file e unità nascosti” e clicca “OK”.
  • Clicca “Applica”.

Procedura per windows 10/8/8.1

  • Seleziona il pulsante Start e quindi Pannello di controllo > Aspetto e personalizzazione.
  • Seleziona Opzioni cartella e quindi la scheda Visualizzazione.
  • In Impostazioni avanzate seleziona Visualizza cartelle, file e unità nascosti e quindi fai clic su OK.

Passo 2:  Scarica il tool AutoRunExterminator da qui una volta scaricato estrai l’eseguibile in una cartella a tua scelta e una volta fatto partire partirà automaticamente la rimozione del virus dalla vostra chiavetta.

Rimuovere il virus dei collegamenti da una chiavetta USB metodo 2:

MalwareBytes AntiMalware

Rimuovere il virus dei collegamenti da una chiavetta USB metodo 1

Una delle alternative ad AutoRunExterminator è eseguire una scansione dell’intera chiavetta USB con uno dei migliori AntiMalware in circolazione, oveero MalwareBytes che è possibile reperire qui.

Basterà scaricarlo ed installarlo e una volta avviato andare nell’apposito menu e far partire la scansione sulla chaivetta.

 

Rimuovere il virus dei collegamenti da una chiavetta USB metodo 2:

Rimuovere il virus tramite prompt dei comandi.

Se i metodi sopra citati non si sono rivelati utili o semplicemente preferite effettuare l’operazione a mano senza utilizzare alcun software vi basterà aprire un terminale cmd da windows e procedere come segue:

Passo 1: Recatevi su start e nella barra di ricerca cercate appunto CMD e premete invio, vi si aprirà una schermata nera a scritte bianche simile a questa:

Passo 2: Digitate all’interno del terminale i seguenti comandi:

attrib -h -r -s /s /d E:\*.*

oppure

attrib E:\*.* /d /s -h -r -s

In entrambi i comandi la lettera E: deve essere sostiuita con la lettere dell’unità che è stata assegnata alla vostra chiavetta USB, se non conosce la lettera basterà andare su risorse del computer oppure su computer e da li vedere la lettera assegnata alla vostra chiavetta USB.

Cosa ne pensate? Siete riusciti a risolvere il problema?
Se avete dubbi o se conoscete altri metodi magari più veloci o secondo voi più efficaci vi invito a scrivere un commento qui sotto, così da poter inserire ulteriori metodi nella guida!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Condividi